Quanti sono, dove si fermano, quali sono le rotte per l’Europa. Una video-scheda per capire meglio le dimensioni del fenomeno delle migrazioni dal continente africano verso l’Europa in cui si evidenzia il drastico calo degli arrivi in Italia ma anche il basso impatto, in termini relativi, di migranti presenti nel nostro Paese rispetto ad altri stati europei.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

#ItaliaSicura azzerata senza spiegazioni. Ora spazio al prossimo ‘trovatore’

prev
Articolo Successivo

Catania, buco da 10 milioni in una casa di cura: cinque arresti. C’è anche presidente associazione antimafia

next