Il Vertice

Conte fa “l’Americano” e la spalla diventa Trump

La sintonia italiana pro-Russia. E gli altri europei evitano le critiche

È la stampa, bruttezza! di

Sta montando la polemica sul modo di comunicare dei nuovi governanti che finora si sono sottratti ai confronti in tv, preferendo monologhi in diretta Facebook o finte interviste (tipo Barbara D’Urso). L’altro giorno, su La7, Gaia Tortora ha giustamente sbeffeggiato i pentaleghisti che protestavano per l’assenza di giallo-verdi nello studio pieno di esponenti dell’opposizione, spiegando […]

Il piano

La “continuità” di Di Maio per evitare l’assedio al Mise

Il ministro gela Grillo: “Parla a titolo personale” e studia le carte sull’acciaieria. Obiettivo: non ritrovarsi i 14 mila operai sotto al ministero

La nomina/2 – Massimo Sarmi

Al vertice della Cdp l’uomo che assunse il fratello di Alfano

Il governo gialloverde ha trovato l’uomo nuovo per il vertice della Cassa Depositi e Prestiti. Si chiama Massimo Sarmi, compirà 70 anni ad agosto, e vanta i titoli tipici di chi ha combattuto una vita contro le élite: Commendatore dell’Ordine equestre della Santo Sepolcro di Gerusalemme, Commendatore della Repubblica italiana, Grand’ufficiale della Repubblica, Grand’ufficiale al […]

Il caso

Retelit, il governo accoglie i dubbi dei clienti di Conte

Il cdm diretto da Salvini aziona i poteri speciali sulla società delle reti. Il premier aveva dato un parere legale ai soci sconfitti

di

Commenti

Il sabato del villaggio

Il cambiamento può cominciare dalla televisione

“Il dispotismo mediatico è così vasto e capillare da raggiungere ogni giorno, attraverso l’etere, la totalità degli adulti”. (da “TAG” di Domenico De Masi – Rizzoli, 2015 – pag. 412) Per chiunque intendesse mettere mano alla riforma della Rai, sarebbe difficile fare peggio della “riformicchia” introdotta a suo tempo dal governo Renzi, come qui l’abbiamo definita […]

di

Riformare la scuola ascoltando i docenti

Il presidente del Consiglio non ha citato la scuola nel discorso al Senato. È inutile girarci intorno, è stato un errore. Di più: il contratto di governo è vago sull’Istruzione e del ministro Bussetti si sa poco. Speravamo/speriamo in qualcosa di più dal governo del cambiamento. Detto diversamente: il filosofo Gentile, nonostante il classismo, aveva […]

di

Che paura Salvini! però aspettiamo…

Che paura Salvini al Viminale! L’ho scritto e detto fin da subito e lo confermo, a maggior ragione dopo aver letto il contratto di governo in cui si parla di chiusura dei campi rom irregolari (e dove vanno?), spostamento di fondi dall’accoglienza ai rimpatri (da portare a 500mila contro gli attuali 6mila, cioè 3 volte […]

Politica

il ritratto

Speedy Pizza, “golpe” e ruspe: così Mr. Lega ha liquidato B. e Renzi

Ascesa Viminale – Da “comunista padano” a europarlamentare con staff made in Bossi. Poi la “scalata” nazionale e la sua “pacchia”

Sicilia – L’uscente renziano Garozzo contro il partito

A Siracusa Pd diviso e destra unita. La carica degli “impresentabili”

La città più indagata d’Italia torna al voto. Come se fosse un concorso pubblico, saranno 670 i candidati al consiglio comunale di Siracusa, che però potrà ospitarne solo 23, distribuiti in 19 liste a sostegno di 7 sindaci. Centrodestra compatto sull’avvocato ed ex assessore regionale Ezechia Paolo Reale, sostenuto da otto liste. Frammentato invece il […]

Le città al voto – Massa

Un altro feudo democrat alla prova del “barbari”

Non è un record ma da queste parti non si era mai visto: 10 candidati sindaco, 24 liste, ben 709 aspiranti consiglieri. L’ambitissimo Comune è quello di Massa, 70 mila abitanti nel nord della Toscana che hanno sempre espresso maggioranze e sindaci di centrosinistra. L’ultima volta nel 2013, quando Alessandro Volpi ottenne il 54,17 per […]

di

Cronaca

L’attrice sui social

“Era il mio amore, la mia roccia. Sono devastata”

“Era il mio amore, la mia roccia, il mio protettore”. Così Asia Argento, in una dichiarazione pubblicata sui social network, ha voluto ricordare il compagno Anthony Bourdain, chef di fama internazionale, scrittore, conduttore di format televisivi di successo, trovato morto ieri mattina in un albergo di Strasburgo, dove si trovava per girare una puntata del […]

Il lutto

Anthony Bourdain la fame di vita non gli è bastata

Strasburgo – Lo chef scrittore, autore di tanti programmi tv di successo si è ucciso in una stanza d’albergo. Era il compagno di Asia Argento

di
L’inchiesta di Caltanissetta

Montante, trovate altre carte nascoste. Sentito il vice dell’Aisi

Non ci sono solo le pen drive distrutte il 14 maggio, la notte dell’arresto. L’ex presidente di Confindustria Sicilia Antonello Montante, quel giorno gettò anche due sacchi azzurri che sono rimasti bloccati tra due tubi dell’acqua. Un altro pezzo di archivio, secondo quanto rivelato ieri da Repubblica Palermo. Gli investigatori non se ne sono accorti […]

Mondo

La storia

“Alzati e uccidi per primo”. Tutto il sangue del Mossad

Occhio per occhio – Un libro spiega ricostruisce i metodi dei servizi segreti dal Dopoguerra a oggi

Le vite risparmiate dal flop dell’ultimo corteo di Hamas

Poche adesioni all’undicesima adunata chiamata del movimento che controlla Gaza. Quattro manifestanti uccisi da Israele, 600 feriti

di

I sorrisi poi le urla: il video del naufragio dei tunisini

I volti stanchi, ma in larga parte sorridenti, appartengono ai circa 200 migranti, in maggioranza tunisini. Sono tutti abbastanza giovani, curati e sono ammassati a bordo di una sorta di peschereccio in condizioni precarie. Una musica orientaleggiante in sottofondo, chi saluta a casa, chi con la mano regala il segno della vittoria, altri fumano, dormono […]

di

Cultura

“Dimenticato, tradito, svilito. E invece vi spiego chi sono”

Buongiorno, sono il punto e virgola e sono ancora vivo; ho deciso di uscire allo scoperto per togliermi qualche sassolino dalle scarpe. Non sapete quanto mi pesa usare gli altri segni, lo so che siamo tutti necessari, anzi è proprio ciò che voglio sostenere – ognuno col suo compito, ognuno pronto a essere flesso dalla […]

di

Sport

Serie B

Sgoccioli di pallone giocato: Palermo e Frosinone in campo. E la A in vista

Domani le gare di ritorno delle semifinali dei playoff: i siciliani ritrovano il Venezia, i ciociari il Cittadella

di
Roland Garros

Au revoir Paris, Thiem è più forte del sogno “rosso” di Cecchinato

Il tennista italiano perde in tre set contro l’austriaco, numero otto del mondo Ora troverà Nadal (3-0 all’argentino Del Potro). Per lo spagnolo è l’11ª finale nello slam francese