Caos – Urne estive

Cottarelli non ha i voti e s’è perso pure i ministri

Tutto pronto per il giuramento, ma l’esecutivo neutrale non parte. Nuovi scenari con la volontà di ridestare il patto gialloverde e pericolo urne il 29 luglio

Fantacronache di

Il 15 giugno 2018, non riuscendo più a capire se l’impeachment dei 5Stelle c’è ancora o non c’è più e soprattutto chi sia il premier dopo il vaudeville del governo Conte I durato 4 giorni, del governo Cottarelli I durato 1 giorno e del governo Conte II durato 13 minuti, Sergio Mattarella si dimette da […]

Gravi, serie (o ridicole): chiamale se vuoi situazioni

Situazione grave: spread fuori controllo e Borsa giù. Ma non seria: “I mercati insegneranno a votare agli italiani” (Günther Oettinger, commissario Ue, subito insignito del coglione d’oro europeo anche per aver rinsaldato i rapporti tra Germania e Italia). Grave: Di Maio e Salvini che gridano al colpo di Stato. Ma non seria: e poi corrono […]

L’intervista – Barbara Spinelli

“I mercati non possono stare al di sopra della Costituzione”

Per la giornalista ed europarlamentare di sinistra “è molto grave che sia stato giudicato inaccettabile discutere dell’euro”

L’intervista

“Mattarella non poteva mettere il veto su Savona”

Lorenza Carlassare – La costituzionalista: “Il capo dello Stato può rifiutare una nomina solo per ragioni oggettive: le sue critiche erano tutte politiche”

Commenti

Talenti

Il Vangelo della finanza

Gesù distingue tra i tributi da dare a Dio e quelli per Cesare, ma usa la metafora dell’investimento per spiegare ai discepoli che la carità conviene. Perfino la speculazione può essere benedetta… – Denaro & parabole

Rimasugli

ESCLUSIVO: l’accordo segreto tra Merkel, Salvini e Di Maio

Questa rubrica è in genere dedicata a brevi riflessioni, ma stavolta si conterrà invece una notizia esclusiva: Luigi Di Maio e Matteo Salvini possono presentarsi al voto forti dell’appoggio di Angela Merkel, che sta facendo di tutto perché il duo abbia una saldissima maggioranza al prossimo giro (fonti vicine a Gianni Riotta sostengono c’entri la […]

Fatti chiari

Salvini uno e bino. Gioca più partite e le vince tutte

Matteo Salvini è stato spesso preso in giro per non aver mai lavorato. Un tribunale della Repubblica ha stabilito che non è diffamatorio definirlo un politico di professione. Il leader della Lega è stato per la prima volta eletto in consiglio comunale a Milano nel 1993, quando aveva 19 anni, e da allora è saltabeccato […]

Politica

I tecnici e i politici

Quirinale, la crisi “affonda” la squadra dei consiglieri

Due “teorie”: quella del governo del presidente e quella dell’intesa 5Stelle-Pd. Poi con la Lega saltare tutto

Campania

Franco Roberti entra nella giunta di Vincenzo De Luca

Quattro assessorinuovi non sono pochi. Ma nel rimpasto di giunta campana firmato dal governatore Pd Vincenzo De Luca, già sindaco di Salerno per quattro mandati dal 1993 al 2015, c’è un nome in particolare che balza agli occhi. E’ quello di Franco Roberti, procuratore capo di Salerno dal 2009 al 2013 e poi procuratore nazionale […]

di Vin. Iur
Diverso parere

E invece si deve stare con il colle

A favore – Il presidente ha solo applicato la Costituzione: chi critica il primo, critica la seconda

di Gianfranco Pasquino e Marco Valbruzzi

Cronaca

Aveva 92 anni

Addio Alberto Mieli, sopravvisse ad Auschwitz

È morto a Roma, all’età di 93 anni, Alberto Mieli, uno degli ultimi ex deportati che ha fatto ritorno da Auschwitz. Alberto Mieli, nato a Roma il 22 dicembre 1925 – ricorda la comunità ebraica di Roma – venne cacciato dalle scuole dopo le leggi razziali. Catturato dai fascisti e dalla Gestapo venne deportato ad […]

“Siamo finanzieri”: De Mita rapinato in piena notte

A Nusco – Quattro uomini irrompono nella villa spacciandosi per Fiamme Gialle. Poco prima i militari erano arrivati davvero

Estrema destra

Dai pestaggi ai blitz chirurgici: il vero volto di Casapound

Indagini – A Torino indagati 6 militanti per lesioni gravi e armi Violenze a Genova e a Milano. Trovati bastoni, lame e tirapugni

di Andrea Giambartolomei e Davide Milosa

Mondo

Il caso

“Abramovich cittadino israeliano” il miliardario russo torna a Londra

Escamotage – Aggirato il divieto anti-Putin

di M.A.G.I.
La polemica

L’ultima censura: “Niente Mondiali in tv per i prigionieri palestinesi”

Punizione – In onore delle vittime ebraiche

di Michela A.G. Iaccarino
Escalation

Gaza-Israele: razzi e raid. Resta soltanto la guerra

Ordigni di Hamas intercettati dal sistema antimissile poi i bombardamenti aerei. I contendenti: “Non ci fermeremo”

di Fabio Scuto

Cultura

Candidature – Il 30 giugno la premiazione

“Loro” di Paolo Sorrentino torna singolo e fa il pieno con 12 nomination ai Nastri d’Argento

“Loro” in pole positionai Nastri d’Argento. Il Sindacato dei giornalisti cinematografici considera il dittico berlusconiano di Paolo Sorrentino un singolo e gli attribuisce 12 nomination: film, regia, produttore, sceneggiatura, attore protagonista (Toni Servillo) e non (Riccardo Scamarcio), attrice protagonista (Elena Sofia Ricci) e non (Kasia Smutniak), fotografia, costumi, montaggio, colonna sonora. Premiazione il 30 giugno […]

di Fed. Pont.
Paolo Benvegnù-Marina Rei

“Ci hanno rubato parole importanti Le recuperiamo con la musica”

Un tour insieme, due inediti “e chi se ne frega delle classifiche”

Il racconto

La gamba zoppa e addio sogni. Così sono morto a Pompei

I nuovi scavi restituiscono l’ultima vittima dell’eruzione: un uomo di 35 anni. Lo scrittore Angelo Petrella ha provato a immaginare come andò quel giorno del 79 d.C.

di Angelo Petrella