“Savona? Della squadra di ministri si occupano Conte e Mattarella”. Così Luigi Di Maio, capo politico del M5s, ha tagliato corto in merito al nodo legato al nome per il ministero dell’Economia. “Vogliamo coinvolgere le migliori energie del Paese – ha detto il leader pentastellato dopo il colloquio con il presidente incaricato Giuseppe Conte – ci sono ancora alcune questioni da affrontare, della squadra dei ministri si occupano Conte e Mattarella. Questa è una maggioranza che mira a governare per 5 anni”, ha rivendicato il capo politico del M5s.