Naif

La bozza (smentita) che spaventa il Colle: c’era l’uscita dall’euro

Ilva chiusa, debito cancellato, no flat tax. Un testo di lavoro del M5S pubblicato da Huffington Post mette in allarme i Palazzi romani: “Quella parte non c’è più”

Il servitor di 2 padroni di

Tomaso Montanari ci ha scritto una bella lettera, che trovate a pagina 15. Rappresenta le ansie e gli allarmi di tanti elettori di sinistra-sinistra che, per convinzione o per disperazione, hanno votato o comunque simpatizzato per i 5Stelle e ora se li ritrovano al tavolo con un partito di destra-destra come la Lega. A lui, […]

Eurocrati

Ieri è cominciata la guerra: Ue e Fmi contro i gialloverdi

A tenaglia – I vicepresidenti della Commissione intimano all’Italia di rispettare i vincoli di bilancio: serve nuova austerità. Il Fmi: riforme o l’anno prossimo sono guai

Il Salvimaio sotto schiaffo e il partito del pop-corn

Se l’ottimista è colui che vede opportunità in ogni pericolo (Churchill), allora per il contratto Salvimaio le cose procedono alla grandissima. Mai forse nella storia della Repubblica la formazione di un governo era stata accompagnata da un simile luna park di insulti e sghignazzi. “Dilettanti, è una comica” (Il Giornale). “Più che un governo è […]

Il commento

La sinistra che “Però, Salvini…”

Reazioni – L’elettore gauchiste dei 5 Stelle ormai ha più paura di Renzi che dei leghisti

Commenti

Di certo i morti sul lavoro non sono un tema del contratto di governo

Quindici stragi di Piazza Fontana, tre stragi di Ustica, tre stragi di Bologna. Contateli come volete, in soli quattro mesi e mezzo i morti sul lavoro in Italia sono stati più di 250. Alla fine dell’anno si supererà di molto quota mille, cifre da guerra, da bombardamento a tappeto. La colata incandescente, la lastra d’acciaio, […]

Fatti chiari

Berlusconi resta il vero “professore”, Renzi solo un allievo

Lunedì sera, nella bella trasmissione Accordi & Disaccordi, i due conduttori hanno proposto ad Alessandro Di Battista un grande classico: il gioco della Torre. “Tra Silvio Berlusconi e Matteo Renzi chi butteresti giù?”, hanno chiesto all’ex politico pentastellato. La risposta è stata tutt’altro che sorprendente. Anche Di Battista, uno dei pochi leader ad aver avuto […]

Rimasugli

Gaber, la libertà e la violenza dolce del “non ci sono alternative”

In quel disperato apologo sulla libertà all’americana che è Si può (“niente ti sgretola così bene dal di dentro”), Giorgio Gaber butta lì uno dei suoi geniali paradossi: “Ma con tutta la libertà che avete, volete pure la libertà di cambiare?”. La vicenda del prossimo governo è tutta qui: è possibile cambiare? Questa, pur essendo […]

Politica

Dopo il caso foodora

Lazio, l’esperimento per tutelare i fattorini via app

La Regione Lazio si doterà di una propria legge per dare più diritti, garanzie e un salario minimo garantito ai “rider” che lavorano tramite cellulare soprattutto nel settore delle consegne. “Ci auguriamo che la nostra legge – afferma il governatore Pd Nicola Zingaretti – spinga la nuova maggioranza a farla propria e a modificare la […]

Lo sberleffo

Veltroni parla, il Pd fugge nel passato

Il rischio di deriva autoritaria? C’è, ma non si dice proprio così. Le riforme costituzionali? Sarebbero state necessarie, se qualcuno non avesse sbagliato quasi tutto (il “qualcuno”, ovviamente, è Matteo Renzi). Ieri Walter Veltroni, ma anche Pierluigi Castagnetti, hanno utilizzato il convegno su Roberto Ruffilli, professore ucciso dalle Br nel 1988 che teorizzò la democrazia […]

di Fq
L’anticipazione – Il nuovo libro di Stefano Feltri

Reddito di cittadinanza: aiutare i poveri conviene anche ai ricchi

C’è troppa disuguaglianza: redistribuire ricchezza evita lo sbocco violento delle tensioni sociali

di Domenico De Masi

Cronaca

“All’anagrafe di Milano il bimbo avrà due mamme”

Nella sua rubrica della posta del lunedì Selvaggia Lucarelli ha pubblicato una lettera di Corinna Marrone Lisignoli che vuole replicare a Milano quanto successo a Torino: registrare all’anagrafe la figlia che avrà con sua moglie Francesca e chiede al sindaco Giuseppe Sala (Pd) di autorizzare la registrazione come ha fatto pochi giorni fa la sindaca […]

di Pierfrancesco Majorino* e Roberta Cocco**
La polemica

A furia di parlare di nozze, viene già voglia di divorzio

Buckingham Palace – Il matrimonio tra Harry e Meghan ci perseguita da mesi: resta ignoto solo il gusto dei confetti

di Selvaggia Lucarelli
La decisione del giudice

Fabrizio Corona potrà tornare sui suoi network

Fabrizio Corona potrà tornare a “svolgere la propria attività lavorativa” e, dato che “l’elemento pubblicitario e mediatico è una componente essenziale” della sua “peculiare attività”, potrà anche “utilizzare i social network” e rilasciare interviste ma non “con riferimento diretto all’andamento” dell’affidamento terapeutico in corso. Così il giudice della Sorveglianza Simone Luerti ha deciso di modificare […]

Italia

Il film

“Dogman” di Garrone a Cannes, domani in sala

“Il film è ispirato lontanamente, molto lontanamente a questo fatto” ha detto Matteo Garrone nei giorni scorsi a “Vanity Fair”. Il suo “Dogman” – in concorso al Festival di Cannes – uscirà nelle nostre sale domani. Il film si rifà alla storia del Canaro. Nel cast Marcello Fonte nel ruolo di De Negri, il toelettatore […]

La trappola

Coca, rabbia e tronchesi. E il Canaro diventò lupo

30 anni fa alla Magliana la vendetta di un perdente che lavava cani sul suo aguzzino. 7 ore di sevizie, una lucida allucinazione

Mondo

Nord Corea

Manovre Usa-Seul, Kim fa saltare il banco

Nucleare – Il sito di Punggye-ri dovrebbe chiudere a breve ma non ci sarà l’incontro con i vicini del Sud

di FQ

Krimsky, il ponte di Putin unisce Crimea e Caucaso alla faccia dell’Ucraina

Ritmi stakanovisti, 10 mila operai hanno concluso l’opera con 6 mesi d’anticipo

di Michela G. Iaccarino

Regeni, software di Mosca per trovare la verità al Cairo

I tecnici cercano di recuperare le immagini delle telecamere della metro con i fotogrammi che ritraggono ancora in vita il ricercatore italiano

di Pierfrancesco Curzi

Cultura

L’incontro

“Per i miei successi mi ispiro al ritmo dei libri di Camilleri”

A. J. Finn – È l’autore del best-seller “La donna alla finestra”, edito in 40 Paesi

Lutto

Quel giorno con Tom Wolfe e la nascita dei “Radical Chic”

È morto a 87 anni il grande giornalista e romanziere: nessuno, dopo di lui, ha più narrato la società americana, con quella straordinaria cattiva eleganza

Cannes

L’Euforia della morte: Golino piace, Von Trier no

Applausi per l’italiana, fuga da “The House”