Stava giocando in casa con una pallina, che è rimbalzata in strada. E lui, volendola recuperare, è precipitato dal balcone dell’appartamento da un’altezza di 15 metri. Un bimbo di origine pakistana di 4 anni è morto così la sera del 10 maggio intorno alle 20.30, a Seggiano di Pioltello, in provincia di Milano, dove abitava con la famiglia. Non è ancora ancora chiaro se abbia inseguito il tragitto del pallone o se si sia sporto nel vuoto per osservarne la caduta. In casa, quando è avvenuto l’incidente, c’erano la mamma e il fratello del bambino, che non si sono accorti di nulla. Trasportato in codice rosso al San Raffaele, il piccolo è apparso subito in condizioni disperate ed è morto intorno alle 21.30.