Soltanto uno scambio di battute con un passante, ma ancora silenzio sui temi del contratto di governo e sul nome per la guida dell’eventuale esecutivo. Al termine dell’incontro con il capo politico del M5s Luigi Di Maio, il segretario Salvini ha lasciato la Camera dei deputati. “Ce la facciamo?”, gli ha chiesto un passante, al termine dell’incontro, durato circa due ore. “Certo”, ha replicato Salvini. E ai cronisti: “Quando ci saranno novità ve le comunicheremo”, ha tagliato corto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Chi è Giancarlo Giorgetti, aspirante premier leghista e uomo delle nomine che non denunciò il tentativo di corruzione di Gianpiero Fiorani

next
Articolo Successivo

Di Maio-Salvini, arriva il governo merendina

next