Alla vigilia del loro esordio al cinema con Si muore tutti democristiani (nella sale da domani 10 maggio) il Terzo Segreto di Satira torna in rete con una clip che racconta il film in maniera decisamente molto particolare. La chiave questa volta è il confronto di 5 sceneggiatori legati alle varie forze politiche che raccontano la loro idea di film a un produttore. Ognuno legando la storia e i protagonisti al proprio partito con il fine di promuovere le proprie idee. Nel loro punto di vista tutti i tic e i pregiudizi delle parti politiche che rappresentano

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Stregoni, un documentario per promuovere l’integrazione attraverso la musica

prev
Articolo Successivo

Film in uscita al cinema, cosa vedere e cosa no: Loro 2, Tonno Spiaggiato, La banalità del crimine, Il dubbio

next