Nell’ambito della Milano Design Week, uno yacht come installazione di design. Lo ha portato Azimut/Benetti che ha scelto il contesto della Triennale per portare e installare a Milano uno yacht Azimut S7 di 21 metri, collocato nello spazio antistante il Palazzo dell’Arte. L’imponente installazione – La Dolce Vita 3.0, Yachting in Milan – nasce con l’obiettivo di avvicinare il grande pubblico ai temi del design nautico, su cui l’Italia è all’avanguardia nel mondo. L’installazione è occasione per illustrare il lavoro non solo industriale, ma anche manifatturiero e artigianale che c’è dietro alla bellezza di uno yacht di ultima generazione, le soluzioni tecniche, la ricerca, la Filiera della Bellezza in chiave made in Italy

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Fuorisalone 2018, gli appuntamenti da non perdere [LA GUIDA]

prev
Articolo Successivo

Ecco perché il Fuorisalone è diventato così importante

next