Il Pd saluta il rottamatore ma la linea rimane la sua

La direzione approva la relazione di Martina: niente governo con Di Maio o Salvini

2013, la vera storia di

Circolano, sui giornaloni e sul web, versioni farlocche del dopo-elezioni del 2013 e del perchè cinque anni fa non si arrivò a una collaborazione di governo fra Pd e 5Stelle. Nell’ansia di giustificare il niet dei pidini odierni con quello dei grillini di allora, si ricorda un solo fotogramma: il dialogo fra sordi in streaming […]

caro diario del non governo

L’eterna resurrezione di Renzi, ex leader prigioniero di se stesso

Se Matteo Renzi non fosse Matteo Renzi, farebbe come Giulio Andreotti che ogni volta che lo facevano fuori da Palazzo Chigi, o lo emarginavano dalla Dc, scompariva alle viste, s’inabissava, staccava i telefoni, si ritagliava un incarico in qualche commissione parlamentare, viaggiava per il mondo, aggiornava l’archivio a futura memoria (a questo Matteo forse già […]

L’intervista

“Moro, gli agenti uccisi, la prigionia e la lotta. Fu tutto terrificante”

Adriana Faranda – racconta a Francesca Fagnani il rapimento e la morte dello statista Dc

L’intervista – Barbara Spinelli

“Il Pd ignora la sua base sociale e la lascia al M5S”

L’eurodeputata della sinistra Ue che ha lanciato l’appello all’alleanza: “Il reddito di cittadinanza è proposta molto condivisa in Europa”

Commenti

Il peggio della diretta

Leosini, una ricetta tra arsenico e merletti

La rivincita è un piatto che si serve freddo e nella nostra Tv non c’è miglior cuoca di piatti freddi di Franca Leosini. Quale Cracco, quale Bastianich: niente può competere con le Storie maledette tornate su Rai3 con un’intervista a Sabrina Misseri e Cosima Serrano, condannate all’ergastolo per l’omicidio di Sarah Scazzi. Piatto freddo con […]

Renzi sovraesposto: una foto malfatta

Prima ancora di chiedersi cosa ne sarà di Renzi e del Partito democratico giunto al suo minimo storico, c’è un nodo da sciogliere, grande quanto la bersaniana vacca nel corridoio: cioè di come la potente macchina da guerra comunicativa costruita dal giovane leader del Pd, superiore per pervasività forse anche a quella approntata in passato […]

di

Al Csm il giusto processo non è di casa

Il 15 marzo riprenderà davanti alla sezione disciplinare del Csm, presieduta da Giovanni Legnini, già sottosegretario del governo Renzi, il procedimento a carico dei pm Woodcock e Carrano per presunte irregolarità nell’inchiesta Consip che ha visto il coinvolgimento di Tiziano Renzi, indagato per traffico di influenze, e del ministro Luca Lotti per favoreggiamento e rilevazione […]

di

Politica

navigazione tricolore

Tirrenia: “Scegli noi, abbiamo solo personale italiano”

“Il nostro personale? È tutto italiano”, “Scegli solo chi naviga italiano”: la compagnia traghetti Moby e Tirrenia del gruppo Onorato promuove la sua “italianità” sulle pagine pubblicitarie. La scritta campeggia su un paginone con una foto personalizzata di una dipendente con tanto di nome e cognome. La campagna non è nuova ed era stata presentata […]

La partita

Olimpiadi, Malagò prende tempo: vuole Milano

I Giochi – L’apertura dei 5Stelle non scalda il vertice dello Sport. Zaia candida le Dolomiti

Niente numeri

Appendino nei guai: salta il consiglio su Torino 2026

Quattro consiglieri M5S disertano e la seduta non ha inizio La sindaca insiste: “Siamo interessati”. Il Pd: “Non c’è più la maggioranza”

Cronaca

A Marzabotto (Bologna)

Saluto romano e maglia di Salò: 8 mesi di squalifica

Otto mesi di squalifica per Eugenio Maria Luppi, il calciatore di 25 anni che lo scorso novembre durante una partita di Seconda categoria festeggiò il gol della vittoria col braccio teso. Un saluto romano a Marzabotto (Bologna), teatro dell’eccidio nazifascista del 1944 (770 morti). “Salutavo la mia fidanzata” disse l’indomani, ma mentre esultava verso la […]

di
Il racconto

Irriso da quei partigiani di cui tesseva le lodi: Pansa che non ti aspetti

Tanto tempo fa – L’ingenua retorica giovanile del futuro autore de “Il sangue dei vinti”

di

“Rischio mozzarella congelata”. Bufala dop, Consorzio spaccato

Campania, un dirigente imputato di frode alimentare e le possibili modifiche al disciplinare dividono i produttori. Il leader dei critici: “Diventerà come il Galbanino”

Mondo

Ok al Merkel IV: intesa con l’Spd in 179 pagine e 46 miliardi

La Germania ha un nuovo governo. È composto da 9 ministri, 6 ministre ed è guidato per la quarta volta da Angela Merkel. Il “decano” è Horst Seehofer (68 anni) che torna per la terza volta a Berlino, dove era già stato alla Sanità (1992-1998) e all’Agricoltura (2005-2008) e dove concluderà la sua carriera politica. […]

Gran Bretagna

Niente “estremismo di destra”, siamo inglesi: cacciati i leader di Generazione Identitaria

Tra loro un’organizzatrice della nave anti-immigrati nel Mediterraneo

La polemica

Bruxelles-Babilonia e il Rasputin di Juncker

Selmayr – Europarlamento critico col governo Ue su nomina a segretario generale del tedesco fedelissimo del presidente

Cultura

Masterizzati

Decimo Lp: i Negrita sono ancora tra noi

“Siamo ancora qua, trattasi di abilità, tra applausi e tra fischi campioni di rischi e nei dischi capisci le tue affinità”. È in un verso di Siamo Ancora Qua che è condensato lo stato d’animo con il quale i Negrita arrivano al loro decimo disco, Desert Yacht Club, il più autobiografico a detta della band. […]

Anima lirica

Reinventare il cinema attraverso la musica

La jazz singer Norma Winstone rivisita le colonne sonore, da Rota a Bacalov

di
I disordine

Stefano Disegni che non ti aspetti: “Farò la rockstar”

Fumettista, autore e anche musicista: con la sua band sta per pubblicare “Spalle quadre”: “Rock satirico, mica demenziale”

di

Sport

Nervi tesi

La folle domenica raccontata da Ciotti & C.

Nel pallone – Pistole in Grecia, assalto alla tv a Tunisi, hooligan a Londra, Sarri insulta la giornalista