Difesa

Mezzo miliardo di dollari per gli F-35 da “aggiornare”

Aeronautica militare – Il primo caccia Usa consegnato all’Italia vola e basta Servono altri 40 milioni per far funzionare ciascuno dei 12 velivoli acquistati

La Direzione di

Ma come, ma perchè? In fondo abbiamo fatto due governi con Berlusconi e due con Verdini&Alfano. Dato appalti senza gara a (e preso soldi da) Mafia Capitale. Creato 390mila esodati con la Fornero. Impiccato l’Italia al pareggio di bilancio in Costituzione. Fregato Prodi sulla via del Quirinale con 101 o più franchi tiratori e schifato […]

Torino

Grillo dice sì alle Olimpiadi-bis

Il fondatore del Movimento telefona durante un’assemblea degli attivisti piemontesi per benedire l’ipotesi di ospitare i Giochi. E salva la sindaca dalle beghe interne

L’Intervista

Come la commedia del teatro greco: ha vinto il salsicciaio

Luciano Canfora – Il filologo e la storia che si ripete: “Renzi ha reso il Pd un sistema composito di capibastone, uccidendone ogni residua identità”

Gli appelli

Da Cacciari a Pif: gli sponsor del dialogo tra dem e grillini (pur di far fuori la Lega)

Post-voto – Anche in ambienti vicini ai dem c’è chi spinge per un’intesa sul governo

di

Commenti

Lorsignori

La globalizzazione e la vecchia sinistra da “ricostruire”

Susanna Camusso ci spiega che la sua Cgil è in piena salute, gli iscritti votano però Lega e M5S e perciò il prossimo congresso dovrà contribuire alla “ricostruzione della sinistra”. È la sintesi perfetta del marasma di un ceto obnubilato da disguidi esistenziali personali. Fa eccezione l’onesta ammissione di Pier Luigi Bersani: “Abbiamo visto il […]

Rimasugli

Lorsignori

Premessa: noi ovviamente non sappiamo cosa succederà, se ci sarà una maggioranza di governo e quale sarà, né possiamo prevedere al momento come si comporteranno quella maggioranza e quel governo di fronte alle prove non facili che la realtà gli metterà davanti (no, non pensiamo al debito pubblico, ma ad esempio agli scomposti tentativi di […]

Nuovi segni di civiltà: fermare i migranti

C’è una domanda urgente che non è mai stata fatta e dunque non ha una risposta: che cosa ha portato a un cambiamento così radicale della vita italiana, della nostra attesa di questi giorni e, prima ancora, della finta sorpresa per un risultato elettorale così fortemente nazionalistico? Ci terrorizza l’immigrazione, ovvero la continuazione di ciò […]

Politica

Speciale Tg1

Il caso Moro, tutti gli interrogativi della Commissione

Sono passatiquarant’anni dal 16 marzo 1978, dalla strage di via Fani e dal sequestro e l’uccisione di Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse. Una fase cruciale della nostra storia recente su cui aleggiano ancora molti interrogativi e molti dubbi. Appuntamento a mezzanotte di oggi, con lo Speciale Tg1 “Quaranta anni dopo”, realizzato da Marco […]

Aveva 82 anni

Muore Ostellino: giornalista liberale, diresse il Corriere

All’etàdi 82 anni è morto ieri il giornalista Piero Ostellino. L’annuncio è apparso sul sito del Corriere della Sera, il quotidiano dove aveva lavorato dal 1967 fino al gennaio 2015, ricoprendo diversi incarichi, tra cui quello di direttore. Liberale convinto, aveva fondato il Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi nel 1963, a Torino, e […]

Forza Italia – Le miss in Parlamento – Harem

Le neoveline azzurre: l’elisir di giovinezza del vecchio B.

Le neodeputate Siracusano e Tartaglione: dai concorsi di bellezza al seggio sicuro

di

Cronaca

Tre campanelle e l’eterna vana speranza della vincita

Occhio alle truffe, Trucchi antichi – In autostrada

Coppia barbaramente uccisa

Treviso, un sospetto fermato per l’omicidio dei pensionati di Rolle

Svolta nel duplice delitto di Cison di Valmarino, in provincia di Treviso: nove giorni dopo la barbara uccisione della coppia di anziani nel giardino della loro casa, nella frazione di Rolle, i carabinieri hanno stretto il cerchio sul presunto assassino, fermandolo nella notte tra venerdì e sabato e portandolo in carcere. Si tratta di un […]

Palermo

Sicilia senz’acqua, polemica su Musumeci

Commissariamento – L’ex deputata Mannino e il sindaco Orlando contro i poteri speciali al governatore

Economia

La negoziazione sindacale

Nestlè, c’è accordo su esuberi Perugina: “Va evitata la Cig”

Primo accordoper i 364 esuberi strutturali previsti dalla Nestlé per la Perugina: è arrivato venerdì sera tra la multinazionale e i sindacati nella sede di Confindustria. Quanto sottoscritto sarà vagliato dai lavoratori nelle assemblee, mentre rimane aperto il Tavolo istituzionale al ministero dello Sviluppo economico. Agli esuberi previsti dal Piano sociale di Nestlé per Perugina […]

L’analisi

Nessuno guadagna davvero nell’alzare barriere agli scambi

L’allegoria – Immaginate un’isola chiamata “Salvinia” e un governo guidato da “Mattrump”…

Dazi, Bruxelles vuole sconti Washington non risponde

La commissaria Ue sulle imposte doganali: “Siamo alleati, ci escludano” Allarme Coldiretti: “Made in Italy a rischio in caso di guerra commerciale”

di

Italia

Il caso

Torino, respinta l’intesa con la Rai. Trasloca “Il paradiso delle signore”

La fiction – I lavoratori della sede piemontese non accettano di girare 9 ore per 5 o 6 giorni a settimana. E ora si cerca una nuova location

Mondo

La storia

Iran, chi ha paura delle signore senza velo

La condanna – Tre mesi di reclusione per “avere pubblicamente incoraggiato la corruzione morale”

di
Il commento

I dittatori made in America nel lungo silenzio elettorale

Strategie – Da Zelaya in Honduras a Morsi in Egitto, la caduta dei presidenti e il concetto di “democrazia” importato dagli Usa

La storia

Killing me softly: LabX, dove si studiano i veleni per i nemici della madrepatria

Il laboratorio – Così Mosca uccide senza spargimenti di sangue

Cultura

L’intervista

“Nessun governo ha voluto investire in cultura. Renzi non ha capito il Paese”

Andrea Marcolongo – La scrittrice: “Racconto gli Argonauti: dobbiamo ricominciare a desiderare”

di
Senti chi parla

Gratis, in volo o in lingerie: il Tempo di un bestiario

Un giro tra sedicenti autori in cerca di editori, cattivi maestri, la “piazza di spaccio” e lo stand più affollato: la sala stampa con il buffet

L’intervista

“Sex symbol? Nella vita mi sono volutamente imbruttito”

L’attore – È considerato uno dei grandi del cinema: dagli esordi con Strehler, fino al ruolo nella serie dedicata a “Il nome della rosa”