Continuano le polemiche per l’introduzione dell’obbligo di sacchetti biodegradabili a pagamento nei supermercati per pesare i prodotti ortofrutticoli: “Non siamo contrari a questa norma, anzi – ha commentato Rosario Trefiletti, il presidente della Fondazione Isscom (Istituto studi sul consumo) – Danno fastidio l’imposizione al pagamento e il fatto che non ci siano alternative. Se continuiamo ad aumentare il confezionamento dei prodotti aumentiamo la quantità dei rifiuti. Imporre questo pagamento ha fatto indignare incredibilmente la cittadinanza, più di quanto si sia verificato per l’aumento delle bollette