Napoli-Juventus non può decidere lo scudetto ma è molto importante sul piano emotivo: è la partita più importante della stagione. Da una parte il Napoli può andare a +7 e dimostrare una forza nuova in uno scontro diretto, dall’altra la Juventus può tornare a -1 e dare una strattonata, mandare un segno di presenza”. Così Alessandro Del Piero, a margine della sessione di autografi della sua biografia social “Detto tra noi” alla libreria Rizzoli di Milano