L’Accusa – Abuso d’ufficio per trasferimenti di ufficiali

Non solo Consip: su Del Sette un’indagine pure in Sardegna

La Procura di Sassari ha mandato gli atti a Roma, che ha già chiesto l’archiviazione

Il Gufo colpisce ancora di

Dimissioni, dimissioni! Da due giorni un solo grido si leva dalla Nazione tutta, dall’Alpi a Scilla. I destinatari sono ovviamente e sacrosantamente il presidente della Figc Carlo Tavecchio e il ct Gian Piero Ventura, che ieri è stato licenziato. Invece Tavecchio, uno che verrebbe scartato pure nel Terzo mondo come posteggiatore abusivo, resta. Ma è […]

A Strasburgo

Il ricorso di B. alla Corte Ue non lo renderà candidabile

Ultima mano – Tra sei giorni si discute il caso “Berlusconi contro l’Italia”: vuole che a lui non sia applicata la “Severino”. La sentenza arriverà tardi (ma la giurisprudenza è ballerina)

Invano

La dura vita del “pontiere”: a Fassino solo porte in faccia

L’attività per dare al Pd una coalizione è frenetica ma inutile: D’Alema dice no, Grasso non lo fa parlare, gli restano le liste civetta

Il commento

Mondiali, addio “puttan tour”

In trasferta – Altro che Pil perso, con l’esclusione della nostra squadra niente vacanza a luci rosse

Commenti

Rimasugli

Paolo Gentiloni o della relativa allegria dei naufragi

Sembra impossibile, eppure gli indizi dicono che l’imponderabile è accaduto: Paolo Gentiloni ci crede o, come si direbbe a Roma, se la sente calla circa la sua permanenza a Palazzo Chigi o, comunque, un futuro politico meno gramo di quello che vita e natura avevano scelto per lui. Ora, l’uomo che guida un bus diretto […]

Fatti di vita

Meno male che c’è Neri Parenti a dirci come va il mondo

Neri Parenti, con cui noi tutti siamo in debito per averci regalato una non trascurabile cifra di cinepanettoni a suon di peti e pernacchie, ha finalmente dato una risposta alla domanda che da settimane si sente porre a proposito dello scandalo molestie sessuali. “Com’è possibile che dieci persone accusino un regista in maniera anonima?”, ha […]

Luis Bacalov, addio al pianista del cinema

Ora che se n’è andato a 84 anni, e che tutti ricordano anzitutto il suo Oscar per la colonna sonora de Il Postino di Massimo Troisi, viene da pensare una volta di più a quanto le semplificazioni facciano male: al giornalismo e all’arte, ma più che altro – e quel che è peggio – alla […]

Politica

I dem vogliono affossarlo

Articolo 18, il ddl divide la sinistra. E il M5S non lo voterà

Una legge che divide il centrosinistra, proprio mentre prova con grandissima fatica a riunirsi. E che per ora non vedrà l’incontro di Articolo 1-Mdp e Si con i 5Stelle, pure auspicato nella sinistra. Il disegno di legge sul ripristino dell’articolo 18, presentato da Mdp e vendoliani, arriverà in aula alla Camera all’inizio della prossima settimana. […]

A Otto e mezzo

Bersani: “Se tolgono il Jobs act, ci teniamo anche Matteo”

Anche l’ex segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, risponde indirettamente a Piero Fassino, e all’ipotesi di accordo elettorale richiesto da Matteo Renzi: “Non mi appassiona questa storia della mediazione. Questo è teatro, c’è un problema chiaro: ora tutti i giornali e commentatori ci dicono di restare uniti… ok ma uniti si vince o cambiando si […]

Nuove tutele

Chi denuncia i corrotti sarà protetto

Whistleblowing – Alla Camera il via libera definitivo alla legge: più difficile punire gli onesti

Cronaca

Il boss contro la fiction

Zagaria in udienza tenta di strozzarsi col filo del telefono

Il boss dei Casalesi Michele Zagaria ha inscenato un tentativo di suicidio ieri all’udienza del processo a Napoli, nel quale è imputato degli omicidi di Antonio Bamundo e Michele Iovine. Zagaria, in collegamento video dal carcere milanese di Opera, voleva intervenire sulla ricostruzione della sua cattura argomento della fiction Rai Sotto copertura, ricevendo però il […]

Roma – Lettera anonima al liceo Socrate

La preside minacciata di morte: “Amica di minorati e crocifissi”

“Datte e mori, sporca amica di minorati, storpi e croci”. È il testo di una lettera anonima di minacce, “vattene e muori”, recapitata alla preside di uno storico liceo di Roma, il Socrate, nel quartiere “rosso” della Garbatella, una scuola nata negli anni 70 dove da sempre gli studenti fanno politica, organizzando occupazioni come quella […]

di Angela Camuso
Catania – Il sindaco è indagato

Cacciò l’addetto stampa: abuso d’ufficio per Bianco. È il reato che voleva “riformare”

Da presidente del consiglio nazionale dell’Anci si era scagliato due anni fa contro gli “ambiti, dilatati oltre ogni misura” dell’abuso di ufficio previsti dalla legge Severino, ora il sindaco di Catania Enzo Bianco è iscritto nel registro nel registro degli indagati proprio per quel reato: appena insediato nel 2013 ha cacciato il capo ufficio stampa […]

di g.l.b.

Economia

Honeywell lascia l’Italia, 400 operai a casa

Atessa (Chieti) – L’azienda, dopo aver preso 7,5 milioni pubblici, cessa la produzione. In Slovacchia c’è già la fabbrica gemella

Problemi per Imi e Akros

Il Sole 24 Ore chiude l’aumento di capitale. Crollo in Borsa: -26%

Nuovo crollo delle azioni del Sole 24 Ore a Piazza Affari, alla vigilia della chiusura dell’aumento di capitale da 50 milioni di euro. Il titolo è scivolato sotto il prezzo di emissione delle nuove azioni, pari a 0,961 euro, rendendo più costoso sottoscrivere la ricapitalizzazione che non acquistare le azioni sul mercato. Confindustria si è […]

Morte di Rossi, la Procura apre un nuovo fascicolo su Mps

Sul caso David Rossi sembra prepararsi un cortocircuito tra organi dello Stato. La Procura di Siena ha aperto due nuovi fascicoli senza ipotesi di reato e contro ignoti per verificare se esistono i termini per avviare nuove indagini sulla morte di David Rossi, capo della comunicazione di Mps e braccio destro di Giuseppe Mussari dal […]

Italia

Alternanza scuola-lavoro

Fico, manifestanti e studenti contro l’inaugurazione

Una quarantina di persone, fra collettivi e sindacati di base, hanno protestato ieri a Bologna davanti ai cancelli di Fico – Eatalyworld durante l’inaugurazione del nuovo centro di Oscar Farinetti. “Lavorare gratis non è fico” era lo slogan scandito e scritto su alcuni striscioni, per contestare l’applicazione che verrebbe fatta nel parco agroalimentare dell’alternanza scuola-lavoro. […]

Il dossier

L’inflessibile Malagò, più potere che risultati: l’eclissi azzurra

Bilancio – Il capo del Coni attacca quello della Figc, ma non è riuscito a risollevare lo sport italiano. C’è solo l’interesse per i grandi eventi

Apologia del fascismo

Marzabotto, saluto romano in campo: giocatore denunciato

Esultare nel campo sportivo di Marzabotto con saluto romano e lo stemma della Repubblica di Salò sulla maglietta è costato al calciatore dilettante Eugenio Luppi una denuncia per apologia del fascismo. Il reato, introdotto dalla legge Scelba del 1952, è stato ipotizzato dai carabinieri che hanno sequestrato la t-shirt e inviato una relazione alla Procura […]

Mondo

Alpi francesi – Erano con clandestini in auto

Due giornalisti arrestati per un’inchiesta sui migranti

Stava conducendo una inchiesta sui migranti nella regione Hautes-Alpes ma è finita in manette. Una giornalista del quotidiano svizzero Le Temps, Caroline Christinaz, è stata arrestata dalla gendarmeria di Briançon; la cronista si trovava sull’auto di un residente che stava aiutando alcuni migranti ad attraversare il valico della Scala, per entrare clandestinamente in Francia dall’Italia. […]

Il caso

Il terrorismo ridotto a lite da bar fra l’intellettuale e l’avvocato

Henri-Lévy e Dupont-Moretti ai ferri corti

La polemica

Charlie Hebdo contro il fratello Mediapart: “Così ci uccidi”

È rottura tra due testate che si pensava sorelle, Charlie Hebdo, settimanale satirico colpito dal terrorismo dei fratelli Kouachi, e Mediapart, sito d’inchiesta fondato da Edwy Plenel, ex direttore di Le Monde. In un editoriale ieri, Riss, direttore di Charlie, ha accusato Plenel di “condannare a morte per la seconda volta” la sua redazione. La […]

di L.D.M.

Cultura

Il dissimulatore

Una novella contro le bustarelle: il finto moralismo di Andreotti

Un brano dal libro inedito e postumo del Divo Giulio, scritto tra il 1973 e il 1974

di Giulio Andreotti
Palazzo Braschi

Si alzi il sipario! Da Picasso a De Chirico: artisti all’Opera

Apre domani a Roma, al Museo di Piazza Navona, la mostra di scenografie e allestimenti del Teatro creati da grandi pittori e maestri dal 1880 a oggi

La Nave di Eco (e di Teseo) è approdata ai politici

Centrismo – Gli ultimi autori: Fassino, Rutelli e Franceschini

di Fabrizio d’Esposito