Caso Consip

Sekret: c’è un’altra intercettazione su Tiziano Renzi

Nella prima puntata del programma di Marco Lillo l’imprenditore Romeo discute con Russo, fedelissimo della famiglia

Sicilia, Italia di

Diciamocelo chiaro e tondo: nei quattro mesi che ci separano dalle elezioni capiremo chi siamo noi italiani, cosa vogliamo diventare e quali speranze abbiamo per il futuro. Se, pur con tutti i nostri difetti, abbiamo qualche possibilità di salvarci (come ci era sembrato un anno fa dopo la strepitosa vittoria dei No al referendum costituzionale) […]

Norma anti-intercettazioni

La legge Bavaglio che voleva B.

Sarà la polizia giudiziaria a dover decidere quali conversazioni sono rilevanti e quali no. Quelle irrilevanti saranno custodite in un nuovo grande archivio

L’intervista – Katia Malavenda

“Riforma inutile che complica le cose pure al pm”

L’avvocato numero 1 sul diritto dell’informazione: “Impianto negativo anche per le difese”

di A. Masc.

Risorge Silvio “La Qualunque”, ma scappa da Salvini & Meloni

Berlusconi, come il Cetto di Albanese, promette di tutto a Catania per spingere Musumeci: dal Ponte al piano Marshall. Con gli alleati solo una cena-pantomima

di Fabrizio d’Esposito

Commenti

Qui Uzbekistan: Putin stratega e i pericolosi Usa

L’attacco a Manhattan dell’uzbeko Sayfullo Saipov deve preoccupare, oltre che l’America, la Russia. Da tutta una serie di elementi raccolti in questi giorni, ma che non potevano essere ignoti né all’Intelligence americana né a quella russa, in Uzbekistan, Paese musulmano dove l’88% della popolazione pratica la religione sunnita, ci sono forti agganci con il jihad. […]

Nordisti

Isnardi guastafeste che leva il sonno a Sala e a Ligresti

Ha salutato con un piccolo brindisi nel bar interno al palazzo di giustizia: per Felice Isnardi ieri era il giorno del suo settantesimo compleanno e dunque anche il suo ultimo giorno di lavoro in Procura generale. Lascia ai colleghi la più delicata tra le indagini in corso a Milano: quella sul sindaco Giuseppe Sala. È […]

Il peggio della diretta

Casa Mika: il varietà oggi, ma solo per fiction

La seconda edizione di Casa Mika (Rai2, martedì sera) è la naturale prosecuzione della prima e questo significa partire col piede giusto. Anche se gli ascolti della prima puntata non sono stati entusiasmanti, c’è di che essere ottimisti. Nessun effetto fotocopia, anzi, questa volta è più evidente e meglio espressa l’idea di fondo, far rivivere […]

Politica

Lo sberleffo

Per la Boschi il Cdm è troppo noioso

Venerdì scorso, ufficialmente, stava a letto con l’influenza, ieri, invece, era nientemeno che a Tokyo. Sta di fatto che Maria Elena Boschi sta cominciando a disertare abitualmente il Consiglio dei ministri. Aria di nuove elezioni, per cui è più utile andare in giro che presenziare alle riunioni dell’esecutivo? Venerdì il governo Gentiloni ha confermato Ignazio […]

di Fq
Il 7 novembre

Di Maio sfida Renzi a duello (televisivo), il segretario accetta

Non è una fake news: @matteorenzi ha un accordo per spartirsi la Sicilia e l’Italia con Berlusconi Voglio un confronto tv dopo il 5. Ci stai?”, scrive Luigi Di Maio su Twitter. E il segretario dem risponde sempre con un tweet: “Ok, Di Maio, accolgo la tua sfida. Mi va bene martedì 7 novembre. Decidiamo […]

Il personaggio

Cambiano, l’eroe dell’anti-abusivismo è imputato per costruzione abusiva

L’ex sindaco di Licata – Osannato da Delrio e scelto dal M5S come futuro assessore

Cronaca

Dalla Tunisia a Palermo

Arrestato un noto ginecologo: paziente riprende le violenze

È arrivata in Italia da “clandestina”, ha lasciato la sua casa in Tunisia e la sua famiglia in cerca di una chance e di cure per la malattia di cui soffre da anni. Ma chi avrebbe dovuto aiutarla ha abusato di lei. Una storia drammatica quella della tunisina 28enne che ha denunciato per violenza sessuale […]

Radon killer

Militari esposti a gas radioattivo: prima condanna

Due anni di reclusione per un ex ammiraglio: colpevole della morte di due soldati e della malattia di un terzo

Colpo di scena

La madre dell’ingegnere Eni: tenuti all’oscuro dell’autopsia

Strano suicidio – Nel 2013 fu archiviata così la morte di Graffi, ex responsabile del Centro Oli di Viggiano. Un suo memoriale “scomodo” ha riaperto il caso

Economia

Sacchi: “politica miope”

Inapp: oltre 170 ricercatori non saranno stabilizzati

Il disegno di legge di bilancio introdotto in Senato non contempla la stabilizzazione di oltre 170 ricercatori e ammistrativi del personale dell’Inapp, l’Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche. “I presidenti delle Commissioni Lavoro mi hanno garantito il loro sostegno per l’emendamento”, ha comunicato via Twitter Stefano Sacchi, presidente dell’Inapp. Per lui questa è “una […]

Un argine a Vivendi

Tim, il governo decide di esercitare il golden power

Il governoha deciso di esercitare il golden power su Tim, ovvero l’esercizio di poteri straordinari dell’esecutivo in una società privata . La decisione, spiega Palazzo Chigi, è stata presa in seguito ai cambiamenti intervenuti nella governance della società, “valutando che la tutela degli interessi essenziali della difesa e della sicurezza nazionale non può essere esercitata […]

La scheda

La controriforma Gallera

Modifica (per ora) solo l’assistenza ai malati cronici, che in Lombardia sono 3,35 milioni, 430 mila solo a Milano, catalogati in 65 patologie individuate dalla Regione. Saranno affidati a un gestore che si prenderà cura di loro, stilerà un Piano di assistenza individuale (Pai) e fisserà visite, esami e interventi senza bisogno di prenotare e […]

Italia

Lazio-Udinese

Lotito riapre la Sud: i tifosi laziali tornano nella curva giallorossa

I tifosi della Lazio torneranno nella Curva Sud della Roma. A dieci giorni di distanza dall’episodio delle figurine antisemite di Anna Frank con la maglietta giallorossa, nonostante le polemiche e l’indagine della Procura federale a carico del presidente Claudio Lotito, la società biancoceleste ha deciso di insistere. Riproponendo la stessa iniziativa che tanti guai aveva […]

di l. vend
Dall’Espresso a una società schermata

“La Città di Salerno” a rischio cassa integrazione

Venduto un anno fa a Lombardi, imprenditore sotto inchiesta. Il gruppo sapeva

Nuovi mondi

Lavoratori, state sereni: un robot vi seppellirà tutti

MillenniuM – L’inchiesta del nostro mensile, da domani in edicola La tecnologia aiuta solo se governata dalla politica. Ma non in Italia

Mondo

Vaso di pandoro – Crociata

Weinstein e il branco,Tana condanna tutti: l’elenco (ora) è questo

Caccia globale ai molestatori – Non solo le star di Hollywood: manager e giornalisti nel calderone delle accuse che ritornano dal passato

I protagonisti

I paladini secessionisti chiusi in due carceri

Vertici decapitati – Agli 8 detenuti di ieri si potrebbero aggiungere presto altri esponenti

di Fabrizia Caputo
Catalogna

Un governo in cella La retata di Madrid isola Puigdemont

Ribellione – Ieri sera gli arresti dei ministri della Repubblica nata col referendum. Rischiano fino a 25 anni di prigione

di Elena Marisol Brandolini

Cultura

Jazz – Il trio Tommaso Marcotulli Paternesi

A Gershwin si può sempre girare attorno

Trio di recente formazione, da solo racconta storia e attualità del jazz italiano. Tre generazioni di artisti – Giovanni Tommaso (contrabbasso), Rita Marcotulli (pianoforte), Alessandro Paternesi (batteria) – animati e accomunati dalla voglia di spaziare, di guardarsi attorno, di costruire linguaggi che siano espressione di contemporaneità in continuo mutamento. Riuniti attorno a Gershwin ne esplorano […]

di Paolo Odello
Soul – Diciannove pezzi impegnativi

King Krule, il ventitreenne con la voce consumata

Dimenticando per un attimo ciò che i generi musicali vorrebbero aiutare a circoscrivere, “soul” potrebbe essere la miglior non-definizione per i dischi di King Krule. Una musica che arriva dalle viscere di un’anima inquieta e allucinata. Una musica fatta di insonnia e depressione trasformati in crudi e torbidi racconti di strada, fra surrealismo, denuncia sociale […]

di Chiara Colli
Masterizzati

Un 33 giri per scoprire la Penguin Cafe Orchestra

Se n’è andato via troppo presto Simon Jeffes, fondatore dei Penguin Cafe Orchestra, strappato alla vita da un terribile tumore nel 1997. Molto prima che portasse a termine quel percorso di composizioni fatto di creazioni, intuizioni e contaminazioni con il quale, assieme al suo ensemble, stava delineando un nuovo futuro musicale. A 20 anni dalla […]