Silvio Berlusconi, dal teatro Politeama di Palermo, ha annunciato un “accordo” con Matteo Salvini e Giorgia Meloni sul programma e sulla composizione di un governo che, secondo il leader azzurro, sarà formato da 20 ministri: 12 dalla società civile e 8 politici, di cui 3 di Forza Italia, 3 della Lega e 2 dei Fratelli d’Italia. “Io sono qui per Musumeci, Berlusconi non parli di ministri, non siamo qui per ragionamenti politici nazionali”, lo ha pero’ gelato Salvini da Palagonia. Intanto Berlusconi lancia già il “suo” programma per le Politiche e annuncia l’abolizione dell’imposta sulla prima casa e sulla successione

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd, Bassolino lascia il partito: “Fiducia sul Rosatellum danno alla democrazia. Mozione su Bankitalia imbarazzante”

next
Articolo Successivo

Elezioni Sicilia, Di Maio risponde a Berlusconi: “Sani di mente non votano M5S? Offende 10 milioni di italiani”

next