Mercoledì pomeriggio, durante la prima giornata di manifestazione del M5S davanti Montecitorio per protestare contro la fiducia posta dal governo sul ‘Rosatallum Bis‘, in piazza erano presenti anche i simpatizzanti del Generale Pappalardo, trattenutisi in piazza dopo la loro manifestazione, svoltasi in mattinata. Il Generale Pappalardo mentre da un megafono prendeva la parola, qualcuno dalla folla pentastellata si avvicinava per tentare di colpirlo con uno schiaffo. Le telecamere erano tenute a distanza e non siamo riusciti a firmare l’autore della tentata aggressione. Dalle immagini degli smartphone in piazza, si è poi scoperto che l’autore del tentato di schiaffo al Generale Pappalardo era il padre di Alessandro Di Battista.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Marcia su Roma il 28 ottobre, Minniti: “Non ci sarà nessuna manifestazione”. Forza Nuova: “Noi comunque in piazza”

prev
Articolo Successivo

Adozioni, prima udienza processo Airone: “Commissione e Presidenza del Consiglio rispondano per omesso controllo”

next