I 100 migranti che ieri erano stati allontanati da via Curtarone a Roma, questa mattina all’alba sono stati sgomberati da piazza Indipendenza (in pieno centro) dove si erano accampati. L’intervento della polizia ha provocato diversi scontri con i migranti che hanno cominciato a tirare bottiglie e bombole di gas. Gli agenti hanno risposto con gli idranti. Due i fermati tra i migranti. Gli altri, invece, si sono spostati in piazza dei Cinquecento, vicino alla stazione Termini e in altre vie limitrofe.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Terremoto a Ischia, il proprietario della casa crollata: “Abbiamo fatto due richieste di condono. Mai una risposta”

next
Articolo Successivo

Terremoto Centro Italia, dopo un anno consegnato solo il 23% delle casette provvisorie richieste

next