I 100 migranti che ieri erano stati allontanati da via Curtarone a Roma, questa mattina all’alba sono stati sgomberati da piazza Indipendenza (in pieno centro) dove si erano accampati. L’intervento della polizia ha provocato diversi scontri con i migranti che hanno cominciato a tirare bottiglie e bombole di gas. Gli agenti hanno risposto con gli idranti. Due i fermati tra i migranti. Gli altri, invece, si sono spostati in piazza dei Cinquecento, vicino alla stazione Termini e in altre vie limitrofe.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Terremoto a Ischia, il proprietario della casa crollata: “Abbiamo fatto due richieste di condono. Mai una risposta”

prev
Articolo Successivo

Terremoto Centro Italia, dopo un anno consegnato solo il 23% delle casette provvisorie richieste

next