“Seri e permanenti danni cerebrali” per il giovane talento Abdelhak Nouri. Lo ha reso noto l’Ajax tramite un comunicato di aggiornamento sulle condizioni del centrocampista, che sabato scorso si era accasciato a terra durante l’amichevole contro il Werder Brema a Zillertal, in Austria.

Il 20enne di origine marocchina aveva avuto un collasso seguito a un problema cardiaco al 70esimo minuto di gioco e era stato rianimato in campo con l’uso del defibrillatore per oltre 10 minuti. Le sue condizioni erano subito apparse gravi e la partita era stata sospesa.

“L’Ajax è profondamente addolorato, i nostri pensieri e le nostre preghiere vanno a lui e ai suoi cari in un momento così difficile”, ha aggiunto il club di Amsterdam nella nota.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Inter, il tifoso insulta Ranocchia, Spalletti perde la pazienza: “Non rompere i c…”

next
Articolo Successivo

Bonucci verso il Milan, il calciatore pubblica una foto sui social: “Si torna al lavoro”. Ma senza riferimenti alla Juve

next