Michael Nyqvist, attore svedese protagonista della trilogia Millennium di Stieg Larsson, è morto il 27 giugno a 56 anni dopo una lunga battaglia contro un cancro ai polmoni. “Lascia un vuoto enorme. La famiglia chiede che venga rispettato il suo lutto”, si legge in un comunicato inviato all’agenzia svedese TT. Niqvist era sposato da 27 anni con la sceneggiatrice svedese Catharina Ehrnrooth. La coppia ha avuto due figli: Ellen, nata nel 1991, e Arthur, nato nel 1996.

La carriera – Si formò come attore in una scuola di Malmo ed entrò nella compagnia del Dramaten, il prestigioso teatro di Stoccolma, con la quale raggiunse i suoi primi successi alla fine degli anni Duemila, quando iniziò la sua carriera cinematografica. Vincitore di due ‘scarabei d’oro’ (principale riconoscimento cinematografico del paese scandinavo) come miglior attore, ha recitato anche ne The black pimpernel (2007), che racconta la storia di Harald Edelstam, l’ambasciatore svedese che a Santiago salvò migliaia di cileni durante il colpo di stato di Augusto Pinochet. Ma Nyqvist è noto soprattutto per avere interpretato il giornalista Mikael Blomkvist nella saga Millennium, con Noomi Rapace nel ruolo della pirata informatica Lisbeth Salander. Un ruolo che gli ha aperto le porte di Hollywood in film come Mission Impossible: Ghost Protocol (2012) e John Wick (2014). La sua ultima parte sul grande schermo è stata nel film svedese Den allvarsamma leken.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Serena Williams senza veli: sulla copertina di Vanity Fair mostra il pancione

prev
Articolo Successivo

Lady Diana minacciava Camilla Parker Bowles? “So cosa c’è tra te e mio marito. Ho mandato qualcuno ad ucciderti”

next