“La nostra strategia in materia di immigrazione è di impedire che i numeri siano quelli di oggi, perché non possiamo reggerli. Non sono sostenibili”. Così Matteo Renzi, parlando alla sede dell’Ispi di Milano per la tavola rotonda ‘Il vento della disgregazione sugli Stati’. E sulla politica interna ha detto: “Polemiche all’interno del mio schieramento per sapere con chi andremo alle elezioni non hanno senso. Inutile parlare di partiti e partitini“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Amministrative, Di Battista (M5s): “Nessuna battuta d’arresto. Per noi più complicato perché soli contro accozzaglia di liste”

next
Articolo Successivo

Consip, potrà l’Italia sciogliersi dalla morsa fatale di Renzi?

next