Smantellata dai carabinieri del Comando provinciale di Roma un’organizzazione dedita ai furti e alla ricettazione di auto. 17 gli arresti eseguiti dai carabinieri del nucleo investigativo nelle provincie di Roma e Napoli. Per gli investigatori gli arrestati, a vario titolo, facevano parte di un’organizzazione criminale ben strutturata specializzata nei furti di auto o pezzi di ricambio di ‘City car‘ e ‘utilitarie‘.

I carabinieri hanno inoltre individuato una fitta rete di persone interessate all’acquisto della merce rubata per rimetterla nel mercato dei pezzi di ricambio della Capitale o, tramite un sodale, in quello napoletano, anche tramite siti online. Scoperto anche una sorta di ‘tariffario’ per la merce rubata che subiva notevoli oscillazioni in relazione alla tipologia e alla quantità acquistata dagli indagati addetti alla ricettazione e riciclaggio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Youssef, quando il protagonista dell’ultimo attentato di Londra si divertiva a Riccione con gli amici: “Andiamo al Cocoricò”

next
Articolo Successivo

Messina, per 12 volte denunciò il marito che poi la uccise: condannati i pm

next