Sicilian Ghost Story film aprirà la 56esima edizione della Semaine de la Critique al Festival di Cannes. È la prima volta per un film italiano. La pellicola, scritta e diretta da Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, racconta la storia della sparizione di un tredicenne, Giuseppe, in un piccolo paese siciliano ai margini di un bosco. 

“Con questo film volevamo una favola in una Sicilia mai esplorata prima, una Sicilia sognata. Un mondo dei fratelli Grimm di foreste e orchi, che – dicono Grassadoni e Piazza – collide con il piano di realtà di cui la nostra terra è inevitabilmente portatrice”. Luna, compagna di classe innamorata di Giuseppe, non si rassegna alla sua misteriosa sparizione. Si ribella al clima di omertà e complicità che la circondano e pur di ritrovarlo, discende nel mondo oscuro che lo ha inghiottito e che ha in un lago una misteriosa via d’accesso. In sala dal 18 maggio in contemporanea con Cannes.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Film in uscita al cinema, cosa vedere (e non) nel weekend del 13 e 14 maggio

next
Articolo Successivo

Festa della mamma, Sky celebra la giornata con il film “Mama” con Penelope Cruz. La clip in esclusiva

next