Fiorello dalla sua pagina Facebook rivolge un appello ai vertici delle principali televisioni italiane: “Oggi abbiamo aperto i giornali e abbiamo visto un sacco di cronaca nera… io non sono nessuno, non voglio criticare le scelte degli altri, ma voglio fare un appello alle tv generaliste. Il problema è che tutti i pomeriggi vengono scandagliati i casi di cronaca nera su cui ci si fanno le trasmissioni, ore a parlare dei particolari più macabri… è possibile intervenire, cari vertici, ed eliminare questi casi dai rotocalchi pomeridiani e mattutini?”. Lo showman poi continua: “Cominciano spiriti di emulazione incredibili, come la roba dell’acido… intervenite! Una volta in pomeriggio si faceva il gossip… parlate di Briatore o di libri, di storia, non potete fare ore e ore con dovizia di particoalri parlando di cronaca nera quando ci sono i bambini  e le persone anziane davanti alla Tv”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Post-verità, potenti prepotenti nell’era delle bufale

next
Articolo Successivo

L’Unità, Staino a Renzi: “Mi hai deluso”. Il Cdr: “Non può restare ancora in silenzio”

next