Due morti e due feriti: questo il bilancio della sparatoria avvenuta a un concerto rap a Wallingford, in Connecticut. Secondo quanto riferito dai media locali, intorno alle 23:15 ora locale qualcuno ha aperto il fuoco all’interno dell’Oakdale Theatre. Ancora da chiarire le circostanze in cui è avvenuta la sparatoria ma in un video postato su Twitter si vede il rapper Meek Mill lasciare il palco poco prima degli spari e si sente la polizia invitare i presenti a stare giù. Gli agenti non sono ancora riusciti a rintracciare la persona che ha aperto il fuoco.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Don Contin, la curia ammette: “Ricevute segnalazioni su comportamenti poco ortodossi”. Ma non era partita denuncia

next
Articolo Successivo

Il vecchio Papa rimane l’unico profeta di un mondo più giusto

next