Il premio Oscar è andato a Il caso Spotlight, la Palma d’oro è stata assegnata a I, Daniel Black di Ken Loach e il Gran Prix è andato a Juste la fin du monde di Xavier Dolan. A Venezia è stato premiato con il Leone d’oro il filippino Lav DiazL’Orso d’oro invece è andato a Fuocommare di Gianfranco Rosi.

Ai lettori del fattoquotidiano.it la possibilità di assegnare l’Oscar del Fatto tra dieci film selezionati dalla redazione tra i molti che ci sono piaciuti. Per ragioni di spazio abbiamo dovuto lasciare fuori alcuni titoli. Nei commenti potrete indicare la vostra pellicola preferita. L’anno scorso a vincere era stato Inside Out che aveva soffiato di una manciata di voti la nostra statuetta a Star Wars: il risveglio della Forza di J. J. Abrams

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Da Brandon Lee a Carrie Fisher i divi che rivivono nei film per sempre

prev
Articolo Successivo

Film in uscita al cinema, cosa vedere (e non) nel fine settimana del 30 dicembre

next