Le telecamere di ‘Italia‘ di Michele Santoro ci portano dentro la storia di due giovani romani uccisi a colpi di pistola, Fabrizio Ventre e Mirko Scarozza, in via Raoul Follerau. “Colpa della droga? Ma che cazzo o state dicendo, c’è di mezzo una donna”, dichiara la madre di Fabrizio Ventre. Che aggiunge: “Mio figlio mi manca ogni giorno, ma chi dice che c’è la droga di mezzo dice il falso”. “Mi amava alla follia come io gliene ho voluto”, racconta Martina, la ragazza di 24 anni che da Fabrizio ha avuto due figli. “Poi – prosegue – è successo quello che è successo. Oggi chi mi aiuta? I genitori di Mirko e un po’ ce la faccio col mio lavoro saltuario di estetista”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Italia, Roberto Saviano: “Il modello Scampia colonizza le periferie d’Italia”

prev
Articolo Successivo

Italia, così ‘Aloha’ sniffa cocaina a Tor Bella Monaca e sfida le forze dell’ordine

next