Michele Zarrillo, Mani nelle mani
Il pubblico di Rai 1 ha un’età media di circa sessant’anni. Normale, quindi, che Carlo Conti decida di mettere tra i ventidue qualche nome che suoni familiare anche al pubblico della rete ammiraglia di mamma Rai. Zarrillo, onestamente, è un nome noto che non ci induce a pensare di porre fine anticipatamente ai nostri giorni. Chiaro, non è esattamente il cantautore più sul pezzo degli ultimi dieci, venti anni, ma ha un passato dignitoso e una bella voce. A volte tocca sapersi accontentare di quel che passa il convento.

VASCO DA ROCKER A ROCKSTAR

di Michele Monina e Vasco Rossi 16€ Acquista
Articolo Precedente

Festival di Sanremo 2017: i cantanti in gara. Dai talent ai veterani: ecco chi salirà sul palco dell’Ariston (FOTO)

next
Articolo Successivo

Sanremo 2017, così Massimo Ranieri ha scoperto gli hipster

next