Il fiume Arno continua ad ingrossarsi in seguito alle incessanti piogge del fine settimana. In azione diverse squadre dei vigili del fuoco per le situazioni di criticità. Agli Uffizi l’Arno ha raggiunto quasi quattro metri di altezza superando così la prima soglia. La Regione Toscana ha attivato il Servizio di piena presso la Sala della Protezione civile dell’Olmatello pronti a intervenire se dovesse accadere qualcosa di anomalo

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cosenza, riparte la caccia al tesoro di Alarico e il sindaco ci punta tutto: ora ci sono le autorizzazioni, ma non i fondi

next
Articolo Successivo

Pavia, anche il sindaco al presidio antifascista. Cariche della polizia: due feriti

next