Quarto giorno di protesta a Bologna contro i prezzi della mensa universitaria di piazza Puntoni. Nei primi tre giorni ci sono state manganellate e fermi da parte della polizia. “E’ allucinante – dice Angelo del Collettivo autonomo studentesco – che di fronte a una richiesta di un tavolo di trattativa all’università e a Er.Go (l’agenzia per il diritto allo studio, ndr) per adeguare i prezzi alla media nazionale, si scelga la militarizzazione della mensa universitaria” A Bologna, spiegano gli studenti, un pasto completo costa 5,80 euro, la media nazionale sarebbe di 3 euro di David Marceddu

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Nonna 85enne sventa la truffa del “nipote”. La telefonata alla polizia, che si complimenta: “Brava”

prev
Articolo Successivo

Terremoto, è allarme sfollati: il campo sportivo di Camerino diventa un enorme dormitorio

next