Triplice imitazione per Maurizio Crozza. Al dibattito di Mentana, “formattino che mi sono inventato per evitare di annoiarmi a casa il venerdì sera”, il giornalista ospita in studio la sua vecchia gloria Antonio Razzi e la new entry: un riuscitissimo Gustavo Zagrebelsky

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Dario Fo, non basta la retorica per sterilizzare il grande giullare

prev
Articolo Successivo

Dalle Olimpiadi al Ponte sullo Stretto, ode al trasformismo dei potenti

next