Oltre alla disperazione di chi ha perso casa e familiari, nelle zone terremotate, c’è chi sta cercando di capire come far fronte alle esigenze degli animali. Molti gli allevatori che non sanno dove tenere gli animali e dove mungerli: “Questa è una stalla – spiega una allevatrice -, ma ce ne sono tante altre in zona, la maggior parte non sono agibili, il problema è dove tenere le mucche per il freddo e la mungitura

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Terremoto, pompieri recuperano beni e documenti prima delle demolizioni

next
Articolo Successivo

Milano, furto allo show room di Brunello Cucinelli, rubata l’intera collezione uomo

next