Ha debuttato stamani, decollando alla volta di Cuba, il nuovo Airbus 340-500 preso in leasing da Etihad da parte della Presidenza del Consiglio italiana per i viaggi di Stato a lungo raggio, spostamenti ufficiali del premier e di altre autorità istituzionali. Il velivolo, con a bordo una missione imprenditoriale italiana, è decollato alle 10.16 dalla pista 2 dell’aeroporto di Fiumicino alla volta de l’Havana. Con la scritta “Repubblica italiana” sulla fusoliera bianca ed il tricolore sulla coda, l’Airbus 340-500 ha debuttato a poco più di cinque mesi dall’arrivo a Roma dove era giunto, lo scorso 2 febbraio, da Abu Dhabi con alla cloche un equipaggio di Etihad. Il nuovo equipaggio è composto da piloti dell’Aeronautica Militare appartenenti al 31° Stormo di stanza all’aeroporto militare di Ciampino.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sicilia, è emergenza rifiuti nei comuni Sindaci protestano a palazzo d’Orleans “La responsabilità è di Crocetta”

next
Articolo Successivo

Varese, spaccio di droga da 120mila euro al mese: usavano frasi in codice. Undici arresti

next