“Conosco e stimo il presidente Anm. Lo incontrerei volentieri e lo incontrerò. Mi piacerebbe che da parte sua ci fossero considerazioni più circostanziate. Io sono un politico, mi sono candidato la prima volta nel ’93 e in 23 anni non ho mai rubato una lira né sono mai stato processato o indagato per aver rubato una lira”. Così il leader della Lega Matteo Salvini, inaugurando la sede romana di ‘Noi con Salvini’, risponde a chi gli chiede un commento all’accusa di Piercamillo Davigo . ”Colui che rappresenta i magistrati non può permettersi di dire ‘i politici, i tassisti rubano e le maestre picchiano i bambini. Ci sono politici che rubano e maestre che picchiano i bambini, ma altri no. Ci sono tantissimi giudici che fanno il loro lavoro e altri che non fanno una mazza dalla mattina alla sera. Lo incontrerò, potremo fare delle battaglie comuni”  di Manolo Lanaro

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rifiuti Livorno, Di Maio: “Chi sbaglia, paga. Ma prima vediamo gli atti”. Nogarin: “Farsa politico mediatica del Pd”

next
Articolo Successivo

Berlusconi e la falchetta Lavinia, ecco il loro primo incontro. E Silvio dà il suo meglio

next