Rafa Nadal batte Andy Murray e si qualifica per la finale dell’Atp Masters 1000 di Montecarlo. Lo spagnolo, testa di serie numero 5, ha sconfitto lo scozzese numero due del mondo per 2-6, 6-4, 6-2 dopo due ore e 43 minuti di gioco. Nadal, a caccia del nono titolo in carriera sulla terra rossa di Montecarlo, ha chiuso l’incontro al quinto match point e giocherà la finale contro il francese Gael Monfils

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Canada, presa al volo dell’istruttore di ginnastica che salva l’allieva da una rovinosa caduta

prev
Articolo Successivo

Calcio, fenomeno Lapadula: rovesciata da cineteca. E ora le big si contendono il bomber del Pescara

next