Il senatore dem Miguel Gotor commenta il sì al maxiemendamento sul quale Matteo Renzi intende porre la questione di fiducia: “Compromesso al ribasso per consegnarsi ai condizionamenti di Ncd”. Di chi è la colpa di questo passo indietro? Di tutti secondo l’esponente della minoranza Pd: “Da una parte del Movimento 5 Stelle che settimana scorsa ha tradito gli accordi presi e dall’altra di chi ha strumentalizzato la situazione per stralciare dal testo l’articolo sulle adozioni” di Manolo Lanaro

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Unioni civili, Zanda: “Su adozioni faremo ddl ad hoc. Pd è pronto. M5S? Irresponsabili”

next
Articolo Successivo

Unioni civili, una fine annunciata (e mano morta)

next