Il match più importante del campionato, quello che vedrà contrapposte sabato sera Juventus e Napoli, non si gioca soltanto sul rettangolo di gioco dello Stadium di Torino.

Bianconeri e azzurri si sfidano anche in campo finanziario. La partita riguarda cinque parametri principali: fatturato, risultato di esercizio, valore della rosa, patrimonio, debito e piani di sviluppo, infine il calciomercato. La società del presidente Andrea Agnelli vince il confronto con il club del patron Aurelio De Laurentiis per 3-2. Scopri come, guardando il video.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Fiorentina, Inter, Roma e Milan: la lotta al terzo posto è per la sopravvivenza economica

prev
Articolo Successivo

Juventus-Napoli tra ipotesi di complotto, “poteri occulti” e parole al vento. Sempre di chi non scenderà in campo – Video

next