Un’incredibile rissa tra calciatori ha macchiato l’amichevole tra Estudiantes e Gimnasia La Plata, tanto che i media argentina hanno parlato di “vergogna nazionale”. Tra i protagonisti in negativo, due vecchie conoscenze del calcio italiano, l’ex Inter Alvaro Pereira e l’ex Napoli Mariano Andujar. Il primo ha surriscaldato gli animi a inizio del secondo tempo con un intervento killer, che ha costretto l’arbitro a sospendere il match per 7 minuti. Ma è stato un fallaccio da dietro di Ascacibar a scatenare la mega-rissa a centrocampo in pieno recupero, quando sono volati insulti, calci e pugni

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Milan-Inter, Roberto Mancini mostra il dito medio ad alcuni tifosi mentre lascia il campo

prev
Articolo Successivo

MotoGp, test a Sepang: Jorge Lorenzo il più veloce davanti a Valentino Rossi

next