Ventiquattro ore di riprese dalle ore 12.30 di venerdì 22 gennaio alle ore 12.30 di venerdì 23 e poi condensate in appena 30 secondi: questo il risultato del timelapse ottenuto da Todd Hayward con circa 3mila foto scattate con la sua GoPro piazzata in giardino mentre la tempesta Jonas si abbattava sulla Virginia e sugli Usa
(video tratto dal canale Youtube Todd Hayward)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nasa, l’astronauta Scott Kelly gioca a ping pong con una pallina d’acqua nella stazione spaziale

next
Articolo Successivo

Usa, terremoto in Alaska di 7,1 gradi: la potente scossa in aeroporto

next