Sulle unioni civili il deputato del Pd Ivan Scalfarotto non ha dubbi: “Per il ddl Cirinnà ci sono i numeri in Parlamento, ma ci sono nel paese, la legge è già stata digerita dal paese, la politica non può non dare delle risposte. Quello che stiamo facendo noi è in linea con quello che fanno tutti i partiti di sinistra europei e anche gran parte di quelli di destra”. E poi conclude: “Questa legge viene fatta per il progresso dell’Italia, per fare dell’Italia un paese di questo secolo”. Il capogruppo del Pd alla camera, Ettore Rosato, spiega di nutrire qualche preoccupazione per l’ostruzionismo in aula e sul Family Day del 30 gennaio: “Rispettiamo chi va in piazza, ma non ci facciamo impressionare”. Giuseppe Fioroni ribadisce invece il suo No: “Perché le adozioni vanno normate con una accurata riflessione e con una serie di meccanismi che chiudano la strada a quello che ritengo un crimine contro l’umanità cioè l’utero in affitto”

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Livorno, nuovo cda per l’Aamps: “Avanti con obiettivo rifiuti zero”. Il Pd: “Nogarin commissariato da Grillo, si dimetta”

prev
Articolo Successivo

D’Anna (Ala): “Taverna? Non sa nulla, avrà fatto le scuole serali. Sarri? Non parli di Dc, vada affanculo”

next