Trenta senatori cattolici del Pd (e altrettanti deputati) contro lastepchild adoption (adozione del figlio del partner) prevista dal ddl Unioni civili. E se i democratici cercano di mediare prima dell’arrivo del testo in Aula, il sito Gay.it ha deciso di pubblicare la lista di tutti i “malpancisti” con tanto di appello: “Contatta il tuo senatore ‘malpancista’, scrivigli su Twitter, Facebook e chiedi loro un incontro”. Segue lista di foto e contatti per chiunque volesse partecipare alla campagna. Un metodo che ha subito scatenato le polemiche degli interessati: “Atteggiamento squadrista: chiedano scusa”. E poi ancora: “No a liste di proscrizione che non facilitano la discussione”. “Non è la prima volta che su questi temi vengo messo all’indice. Ma io continuerò ad espormi” dichiara ai il deputato Pd, Alfredo Bazzoli. “Mi sembra un stalking di tipo particolare” rincara ai microfoni de ilfattoquotidiano.it la parlamentare dem Teresa Piccioni

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Maro’, Pinotti a Vito (Fi): “Latorre resta qui, non accettiamo decisione India”. “Renzi faccia un tweet”

prev
Articolo Successivo

Camorra, l’eurodeputato Pd Nicola Caputo indagato per voto di scambio. Tra feste, voti e clan

next