Il senatore di Fi Antonio Razzi racconta a ‘L’aria che tira’ (La7) dei suoi rapporti con il governo nordcoreano. “Appena ho sentito l”annungio’ della bomba, ho incontrato l’ambasciatore nordcoreano qui in Italia. Anzi chiedo a Renzi, visti i miei rapporti con la Corea del Nord, di incontrare Kim Yong Un. Lì siamo ben visti”. E riporta un aneddoto legato all’ex presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Quarto, Boschi: “M5S? In difficoltà e imbarazzo, è come gli altri partiti. Su sindaco c’è sospetto pesante”

prev
Articolo Successivo

Salvini: “Per le donne la legge Fornero è come uno stupro. Ai violenti lo taglierei”

next