A Ismael Esteban, un ciclista spagnolo, mancava meno di un chilometro per vincere la gara di ciclocross a Puente Viesgo quando, però, all’improvviso fora. Nonostante decida di mettersi la bici in spalla e correre fino al traguardo, in pochi minuto due avversari lo superano e si piazzano al primo e al secondo posto. Poi, a meno di trecento metri dalla fine della gara, un altro corridore, Agustín Navarro, lo raggiunge. Ma, a differenza degli altri due, non lo supera. Anzi, gli resta alle spalle accompagnandolo fino alla fine del traguardo per garantirgli il meritato podio. Un esempio di sportività applaudito da tutto il pubblico

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sorteggi Champions League, agli ottavi di finale Juventus-Bayern Monaco e Roma-Real Madrid

prev
Articolo Successivo

Golf, Ryder Cup 2022: Roma si aggiudica l’organizzazione del torneo internazionale

next