Ha deciso di girare un breve video per raccontare quello che gli è successo. Jeff Louis, un ragazzo di 22 anni che consegna pizze per la catena Gionino’s in Ohio, dopo aver effettuato una consegna alla comunità della chiesa di Life Church Point ha ricevuto una mancia di ben 700 dollari. Troppo per un ‘pony-pizza’, tanto che il gesto lo ha commosso fino alle lacrime. “Sento il bisogno di raccontare quello che mi è successo”, spiega nel video, che spopola in rete con centinaia di migliaia di visualizzazioni in pochi giorni

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rocambolesco inseguimento sulle strade: l’agente in moto estrae la pistola

next
Articolo Successivo

Francia, governo studia compensi per chi denuncia gli evasori fiscali. “Ma attenzione ai cacciatori di taglie”

next