Chewbacca, il “wookie” più famoso dell’universo di Star Wars, è stato arrestato ieri ad Odessa, in Ucraina, durante l’election day. L’accusa, per la quale la persona travestita dal personaggio di ‘Guerre stellari’, ha pagato ben 170 grivnie di multa (un po’ meno di 7 euro), è di guida senza documenti e di aver interferito con le elezioni amministrative, facendo propaganda elettorale. Ma il wookie non era solo, infatti, in macchina con lui c’era un altro personaggio di Star Wars: Darth Vader. I due si stavano dirigendo verso il loro seggio elettorale per votare come due normalissime persone, ma gli agenti di polizia non ha visto di buon occhio la goliardata e sono subito intervenuti per fermarli

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Terremoto tra Afghanistan e Pakistan, scossa avvertita anche a Kabul: il conduttore fugge dallo studio

prev
Articolo Successivo

Medio Oriente, l’Intifada dei coltelli farà più vittime dell’Intifada dei kamikaze

next