Un vero e proprio duello, quello tra Valentino Rossi e Marc Marquez, durante il MotoGp in Malesia. I due si sorpassano a vicenda, ma al sesto giro, sensibilmente indietro rispetto a Jorge Lorenzo, Rossi si libera di Marquez allargando la traiettoria, e quando lo spagnolo lo affianca Valentino allarga anche la gamba e il rivale cada a terra

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fallo tremendo su Tevez, che rischia l’osso del collo per l’azzardo di Gustavo Gomez

next
Articolo Successivo

MotoGp, Rossi al veleno su Marquez dopo l’Australia: “Bambino, ecco perché ce l’ha con me…”

next