Un’autentica guerriglia è esplosa in Congo lo scorso sabato durante l’animato derby di Kinshasa, tra Vita Club e Daring Club Motema Pembe. Le tensioni hanno raggiunto il culmine quando il Daring Club Motema Pembe stava smaccatamente dominando la partita: i tifosi delle due squadre hanno cominciato a picchiarsi tra gli spalti, poi hanno invaso il campo, coinvolgendo negli scontri anche i calciatori e le forze dell’ordine. Lo stadio è rimasto quasi completamente distrutto, il numero dei feriti attestato è 45. Le tifoserie dei due club sono rinomate per la rivalità acerrima e feroce

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Tennis, Djokovic vince gli Open di Pechino ma Nadal stupisce tutti con tweener sulla linea di fondo

next
Articolo Successivo

Calcio, meglio di Gillet: il portiere australiano Oldfield para quattro rigori in una sola partita

next