Neppure le inondazioni riescono a fermare le formiche rosse. Le immagini girate da Chris Murray per l’emittente WSAV3 nella contea di Dorchester, in Sud Carolina, una delle zone più colpite dalle alluvioni negli Usa, mostra come gli insetti si siano salvati formando un’isola galleggiante sull’acqua. Agli insetti bastano, infatti, pochi secondi per aggregarsi e, grazie alla particolare conformazione delle loro zampe, riescono a saldarsi in gruppo rilasciando un fluido oleoso idrorepellente, che permette al gruppo di fluttuare per mettersi in salvo

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Corrida, un toro scavalca le barriere dell’arena e incorna un uomo a Palomares del Campo

prev
Articolo Successivo

Usa, il cagnolino è un provetto pilota: così fa da autista al suo piccolo padrone, ma c’è il trucco

next