Do it for mom”, cioè fallo per la mamma. Questa la nuova campagna video di Spies travel, network di agenzie turistiche, che invita i danesi ad andare in vacanza e risolvere il problema della natalità nel Paese. Lanciato in occasione della Festa dei nonni, inoltre, lo spot sfrutta anche il fattore generazionale, spiegando che tra le persone che soffrono particolarmente la diminuzione dei bambini sono proprio le nonne, che non potranno giocare e viziare i loro nipoti. Già lo scorso anno l’agenzia aveva fatto parlare di sé con il video virale “Fallo per la Danimarca”, sempre per incentivare i giovani a viaggiare per lottare contro l’invecchiamento demografico della Danimarca

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Daniza, Pino Scotto organizza un concerto in memoria dell’orsa uccisa in Trentino

next
Articolo Successivo

Serie tv Sky 2015, attesa per Aquarius: l’ex X-Files David Duchovny alle prese con la Family di Charles Manson

next