Trasforma una Maserati biturbo in un motoscafo e naviga il fiume Tevere fino a che non viene fermato dalla Polizia fluviale. È la trovata di un italiano di 40 anni, che – fermato dagli agenti della Questura nella Capitale – ha detto di essere arrivato navigando con quello strano mezzo da La Spezia, ma di essere diretto a Venezia (leggi l’articolo integrale – video tratto da youtube)

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Martin Caceres, lo juventino si schianta con la Ferrari. Positivo all’alcol test, la società bianconera lo sospende

prev
Articolo Successivo

Marò, Giulia Latorre: “Voglio lavorare nello spettacolo, ma sono discriminata per mio padre”

next